Lido Villaggio il Ragno
Via Pantano Arenile snc
04028 - Marina di Minturno, LT 
info@residencelidoilragno.it
+39 0771/681202, +39 392/1773028

REGOLAMENTO GENERALE

      1.     IL REGOLAMENTO

1.1   – Il Regolamento dello stabilimento balneare - residence “ Lido Il ragno “ è istituito per garantire a tutti un uniforme, ordinato, sereno e pacifico utilizzo della struttura. Il soggiorno nella struttura  implica l’accettazione totale del presente Regolamento. L’inosservanza del Regolamento e delle ulteriori disposizioni della Direzione comporta l’allontanamento dalla struttura del trasgressore, e la relativa segnalazione del fatto a tutte le organizzazioni turistiche nazionali ed internazionali, salvo segnalazione anche alle Pubbliche Autorità nel caso in cui l’inosservanza possa eventualmente costituire reato.

1.2   – Devono essere altresì rispettate tutte le indicazioni specifiche riportate nei cartelli posti nell’area della struttura.

 

2. ACCETTAZIONE

2.1  –Al loro arrivo gli ospiti devono consegnare alla Reception i propri documenti, compilare il modulo per la Pubblica Sicurezza, effettuare il pagamento del saldo del soggiorno, versare il deposito cauzionale e prendere visione del regolamento interno.

2.2   – La Direzione, non accetta gli ospiti in sopranumero. I posti letto sono esclusivamente quelli stabiliti in contratto.

2.3   - La Direzione, come previsto dalle vigenti leggi della Repubblica Italiana, ha diritto di espellere senza preavviso chiunque non rispetti il regolamento o si comporti in modo da creare danno o disturbo.

 

3.     MINORENNI

         I minorenni sono ammessi solo se soggiornano nella struttura  insieme a genitori o parenti adulti.

 

4.    BAMBINI I bambini devono essere sempre accompagnati nell’uso delle attrezzature, del parco giochi e dei servizi. Devono essere sempre sorvegliati dai genitori che ne sono direttamente responsabili e, al riguardo, la Direzione declina ogni responsabilità

 

5.      OSPITI

5.1   – L’ingresso di visitatori dovrà essere preventivamente autorizzato dalla Direzione; gli stessi, se ammessi, dovranno consegnare il documento d’identità, pagare la quota di ingresso giornaliera in base al numero di persone, e rispettare il seguente regolamento; in difetto saranno allontanati così come previsto dall’articolo precedente. Altresì occorre noleggiare ombrelloni e lettini per coloro i quali intendono usufruire della spiaggia ed inoltre, sedie e tavoli aggiuntivi per unità abitativa.

5.2  -  Le persone sorprese all’interno della struttura non registrate e comunque non autorizzate saranno denunciate alle autorità competenti per violazione di domicilio ai sensi dell’art. 614 C.P.

5.3   – Le visite degli ospiti sono ammesse, escluso il pernottamento e se autorizzate dalla direzione, dalle ore 9:00 alle ore 23:00. Durante la permanenza presso la struttura l’ospite dovrà attenersi e rispettare tutte le norme e le consuetudini in uso. L’ospitante risponde in solido di eventuali danni arrecati dal suo ospite. L’ospite, ed in sua mancanza l’ospitante, è tenuto al pagamento della tariffa prevista.

 

      6.      TARIFFE

La tariffa giornaliera è composta dal prezzo della tipologia dell’unità abitativa (mobile home, miniappartamento, bungalow), dal prezzo del numero di  persone, dal prezzo del periodo, dal prezzo di eventuali altri supplementi. La struttura si riserva la facoltà di promuovere (anche per abbonamenti ed altre formule) offerte e prezzi differenziati e/o diversi da quelli riportati nei tariffari senza che questo possa costituire obbligo ad estendere, tali nuovi importi anche agli ospiti che hanno prenotato e/o accettato le condizioni in vigore in periodi diversi da quelli dell’introduzione dei nuovi prezzi.

 

7.      PRENOTAZIONI

7.1 -   Per prenotare occorre versare una somma a titolo di acconto e caparra confirmatoria pari al  40 % dell’importo totale mediante contanti, vaglia postale o bonifico bancario, intestati al soggetto  indicato al momento della prenotazione,  specificando nella causale il periodo prenotato, il n° dei componenti, l’importo pattuito ed il recapito telefonico.

7.2 -  Il saldo del soggiorno si effettua anticipatamente in contanti il giorno di arrivo presso la cassa della direzione.

7.3 -  La prenotazione acquista valore impegnativo solo dopo il versamento, della somma a titolo di acconto e caparra confirmatoria, e del ricevimento da parte della Direzione della contabile/ricevuta del versamento effettuato, per le prenotazioni eseguite non di persona.

7.4  -   Non è possibile trasferire a terzi la prenotazione senza l’autorizzazzione della Direzione.

7.5  - L’importo dovuto per tutto il periodo prenotato, dovrà essere corrisposto anche nei casi di arrivi   ritardati, di interruzioni o di partenze anticipate a qualsiasi motivo dovute.

7.6 -  Se l’unità abitativa prenotata non viene occupata entro il giorno successivo della data dell’arrivo previsto, la Direzione si riserva la facoltà di locarli nuovamente.

 

8.    PAGAMENTI E CASSA

8.1   - Il pagamento del saldo dell’importo relativo al periodo di soggiorno dovrà essere interamente corrisposto anticipatamente al momento dell’arrivo presso la cassa della direzione. Si accettano contanti, assegni circolari, bancomat e carte di credito ammessi. In caso di  ritardato arrivo e di partenza anticipata rispetto al periodo prenotato e/o convenuto, la Direzione non restituirà la somma percepita a titolo di risarcimento danni. Bungalow e ombrelloni non possono essere ceduti ad altri sebbene lasciati prima della fine del soggiorno.

8.2   - Deposito cauzionale Euro 100,00 per eventuali danneggiamenti o pulizie supplementari  recuperabile alla partenza se la struttura verrà riconsegnata senza danni ed in ordine.

8.3   – Nel caso si rinunciasse ad una prenotazione, la stessa verrà accettata esclusivamente tramite comunicazione scritta. La somma versata è a titolo di caparra confirmatoria, e verrà trattenuta interamente.

8.4   – L’orario della reception e dei servizi è quello esposto all’uopo adibiti.

 

9.       ARRIVO – PARTENZA

9.1  – Le unità abitative generalmente,  possono essere occupate, per le mobile home dalle ore 16:00 alle ore 19:00 del giorno di arrivo, per i  miniappartamenti e bungalows dalle ore 15:00 alle ore 19:00 del giorno d’arrivo, e dovranno essere lasciate libere tutte entro le ore 10:00 del giorno di partenza, dopo tale ora verrà conteggiata un’ulteriore giornata.

9.2     Fanno eccezione gli orari di arrivo e partenza indicati di volta in volta per le varie offerte e/o formule che possano essere pubblicizzate sul portale della struttura se diversi da quelli precedentemente indicati.

9.3  – In caso di ritardato arrivo l’unità prenotata sarà tenuta a disposizione fino alle ore 12:00 del giorno successivo, salvo comunicazione telefonica o telegrafica di eventuali ritardi.

9.4  – Le chiavi del bungalow devono essere consegnate presso la Reception al personale addetto, che provvede al controllo di quanto dato in uso ( onde evitare discussioni si invita a dare comunicazione di eventuali rotture, ecc.).

 

10.    RESPONSABILITA’

      10.1 -  La direzione non assume alcuna responsabilità per eventuali deterioramento, distruzione, anche parziale, dovuti a qualsiasi causa, di auto e di altri beni portati nella struttura, dei loro accessori e delle cose in esse contenute. Ciascun ospite è tenuto a custodire oggetti di sua proprietà. La Direzione non assume alcuna responsabilità, in nessun caso, per eventuali smarrimenti o asportazioni.

     10.2 - La Direzione declina altresì ogni responsabilità per eventuali danni che possano colpire gli ospiti durante l’uso delle strutture e delle attrezzature nonché per quelli che possano derivare da eventi naturali, accidentali, imprevedibili, eccezionali. L’uso delle attrezzature, compreso parco giochi, mezzi nautici sarà a proprio rischio e pericolo, così come partecipare alle attività ludiche e sportive proposte dall’equipe di animazione.

 

      11.  ASSISTENZA

L’assistenza a tutte le unità abitative è garantita improrogabilmente nei seguenti orari:

dalle ore 8.00 sino alle ore 11.00 e dalle ore 16.00 sino alle ore 20.00, salvo diversa determinazione della direzione.

Qualora dovessero verificarsi dei problemi relativi alle utenze, la  risoluzione degli stessi avverrà compatibilmente alla loro entità.

Pertanto si prega la gentile clientela di comunicare eventuali problemi negli orari suddetti,  prestando ad esempio attenzione, in particolare modo, alla residua presenza di gas all’interno della bombola che alimenta la Vs. utenza, onde consentirci il ricambio.    

 

12.   AUTOVETTURE – BICICLETTE

12.1 –  I mezzi possono circolare a velocità non superiore a 10 km orari.

12.2 – L’accesso e la sosta nei viali di auto o di ogni altro mezzo a motore è consentita solo il giorno dell’arrivo e quello di partenza per il tempo necessario alle operazioni di carico e di scarico.

12.3 – E’ vietato correre e scorazzare per le strade del residence in bicicletta. L’andamento in bicicletta dovrà essere lento e consono ad un ambiente con molti pedoni soprattutto bambini.

12.4 – E’ vietato circolare con la bicicletta nell’ area circostante allo stabilimento balneare e bar riservata ai  tavoli.

 

13. SILENZIO E ORDINE ALL’ INTERNO DEL VILLAGGIO

13.1 – Negli orari 14:00/16:00 e 24:00/07:00 è proibito qualsiasi rumore che possa disturbare il riposo degli ospiti, compreso un tono di voce alto. L’uso della radio e della televisione è consentito con estrema moderazione e comunque nell’ assoluto rispetto dell’orario del silenzio, durante il quale ne è consentito l’utilizzo unicamente mediante cuffie. Anche dialoghi e conversazioni tra gli ospiti devono mantenere un  tono adeguatamente moderato.

13.2 – La Direzione, come previsto dalle vigenti leggi della Repubblica Italiana, ha diritto di espellere senza preavviso chiunque non rispetti il regolamento o si comporti in modo da creare danno o disturbo.

13.3 – L e attività di animazione non possono protrarsi oltre le ore 00:30.

13.4 – E’ vietato stazionare, per qualsivoglia motivo (tavolate, feste, ecc.), senza la preventiva autorizzazione della Direzione sui viali della struttura e su ogni altro spazio comune.

13.5 – E’ vietato a tutti scavalcare e/o saltare muretti di separazione, recinzioni, tra spiaggia e struttura del lido/bar.

 

14. SPIAGGIA

14.1 – La spiaggia davanti al villaggio è un bene utilizzato da tutti. Chi ne usufruisce è tenuto a mantenerla pulita e deve scrupolosamente osservare le ordinanze della Capitaneria di Porto esposte nei locali del lido.

14.2 – Sulla spiaggia è vietato:

Portare cani;

Depositare barche, canotti o carrelli davanti agli spazi antistanti gli ombrelloni;

Accendere fuochi sulla sabbia e soprattutto nelle zone alberate;

Giocare a pallone;

Ormeggiare barche e canotti a distanza inferiori a 60 m. dalla riva. Per l’avvicinamento alla riva è obbligatorio utilizzare esclusivamente i remi;

Usare sapone o shampoo sotto la doccia posta sull’arenile;

Arrecare disturbo ai bagnanti con comportamenti scorretti.

14.3 – La direzione ed il personale non sono responsabili per smarrimenti o sparizioni di oggetti lasciati sulla spiaggia o sotto gli ombrelloni.

I danneggiamenti arrecati alle attrezzature a noleggio, quali pedalò, sdraio, lettini, ombrelloni, ecc. comportano il risarcimento del danno, se riparabile, o del valore del bene danneggiato.

14.4 – Il noleggio delle attrezzature da mare avviene per periodo orari di 60 minuti e previa consegna di un documento di riconoscimento valido.

L’uso dei natanti è consentito alle persone pari al numero dei posti disponibili. I minori di anni 14 devono essere accompagnati.

14.5 – Il mare va rispettato. Non tenere comportamenti imprudenti.

Per ogni necessità rivolgersi al personale di servizio a disposizione sulla spiaggia.La spiaggia del lido è funzionante dalle ore 8:00 alle ore 18:30. Dopo tale ora i bagnanti devono agevolare il personale nelle operazioni di riordino e pulizia della spiaggia. E’ vietato rimanere  e/o utilizzare la spiaggia oltre l’orario consentito. In caso di vento, se ritenuto necessario dai bagnini, gli ombrelloni devono restare chiusi. Ciò non comporterà restituzione, anche parziale, del costo del noleggio delle attrezzature per mancato utilizzo. 

 

15. PIANTE

15.1 – E’ severamente vietato tagliare e/o danneggiare piante, arbusti, o anche soltanto rami della vegetazione esistente, piantare chiodi, gettare acqua calda a ridosso delle stesse, immettere detersivi nel terreno.

15.2 – Non si risponde per danneggiamenti conseguenti alla caduta di alberi o rami o di altri danni derivanti da calamità naturali, accidentali e imprevedibili. L’uso del barbecue è subordinato al permesso della Direzione.

 

16. CANI E ALTRI ANIMALI

 I cani ed altri animali non sono ammessi.

 

17. FUOCHI

E’ fatto divieto di accendere fuochi. La Direzione autorizza l’uso di piccoli barbecue entro appositi apparecchi certificati conformi alle vigenti normative comunitarie e comunque fatta eccezione nei giorni di vento. Inoltre il barbecue deve essere costantemente vigilato.

 

18. BIANCHERIA E STOVIGLIE-PENTOLAME

La biancheria non è fornita dalla struttura: i signori ospiti potranno portarla con loro. Le stoviglie - pentolame sono fornite e comunque come per la biancheria i signori ospiti potranno portarla  con loro. Fatta eccezione, per quanto indicato di volta in volta, per le varie offerte e/o formule che possano essere pubblicizzate sul portale della struttura se diverso da quello precedentemente indicato.

 

19. LAVANDERIA

19.1 – Sono disponibili lavatrici a gettone. I gettoni sono reperibili presso la Reception.

19.2 – Utilizzare per il bucato a mano gli appositi lavelli esterni.

 

20. UTILIZZO DELLA STRUTTURA E DELLE UNITA’ ABITATIVE

20.1 – Lasciare sempre puliti i servizi igienici dopo averli utilizzati. E’ una forma di rispetto verso gli altri ospiti. Gli assorbenti igienici non vanno mai gettati nei water. Non utilizzare in modo improprio le docce ed i servizi igienici dei proprie unità abitative. In particolare ogni volta  che si sale dalla spiaggia e si utilizza la propria doccia del bagno, utilizzare l’apposito lavapiedi o doccia esterna al lido di  modo che

si possa lasciare la sabbia all’ esterno e non otturare la propria doccia.  Non utilizzare in modo improprio i lavelli docce e le vasche lavapanni e soprattutto, dopo l’uso, lasciare i servizi puliti affinché possano essere usati dagli altri.

20.2 – I bambini, se non sono in grado di garantire l’igiene e la pulizia dei servizi utilizzati, devono essere accompagnati dagli adulti.

20.3 – Nell’ interesse di tutti, se notate che qualcuno degli ospiti usa in modo improprio o scorretto i servizi e le attrezzature, fatelo presente alla reception.

20.4 – E’ vietato lavare i cani specialmente nei lavelli o nelle vasche da bucato.

20.5 – Per un migliore e corretto raffreddamento e funzionamento dei frigoriferi E’ vietato portare e/o mantenere la temperatura dei frigoriferi oltre il numero 4 indicato sulla apposita manopola di accensione e raffreddamento: in questo modo si evita che il motore di raffreddamento del frigorifero vada in blocco per surriscaldamento.

20.7 – Le unità abitative sono dotate di zanzariere a molla, pertanto onde evitare la loro rottura e/o strappi e per un migliore e corretto  funzionamento delle stesse ove esistenti, non utilizzarle in modo improprio, i signori clienti sono pregati di accompagnarle, facendo particolare attenzione ad utilizzare il sistema di agganci laterali per la loro apertura e chiusura.

 

21. ACQUA E LUCE

21.1 – In tutti i servizi della struttura è erogata acqua calda. Essendo prodotta da pannelli e scaldabagni solari ed elettronici, non è illimitata. Evitando di farla scorrere inutilmente si permetterà a tutti gli ospiti di averne a disposizione in quantità sufficiente.

21.2 – L’acqua e la luce è un bene prezioso, evitare lo spreco; quindi va usata con parsimonia. E’ pertanto vietato lavare auto , motoveicoli, tenere in funzione oltre il necessario l’illuminazione durante le ore diurne; le fontane della struttura sono esclusivamente adibite al prelievo dell’acqua.

 

22. RIFIUTI

 I rifiuti, per motivi igienici, dovranno essere depositati esclusivamente negli appositi contenitori comunali a ciò destinati, posti all’esterno della struttura, in prossimità dell’ingresso. Depositare i sacchetti della spazzatura ben chiusi, evitando fuoriuscite del contenuto e non lasciarli mai fuori dai cassonetti.

 

23. MEDICO

 I numeri telefonici della guardia medica e del pronto intervento sono esposti in bacheca presso la   reception.

 

24. GIOCHI

E’ vietato il gioco del calcio, bocce, pallavolo all’ interno della struttura. Utilizzare solo gli appositi impianti all’uopo previsti.

 

25. PULIZIA FINALE

Per un senso di civismo e di rispetto preghiamo i Signori clienti di lasciare le abitazioni in ordine ed in particolare le cucine. Tuttavia il costo della pulizia finale obbligatorio è stabilito in euro 30,00 per le mobile home ed in euro 50,00 per i bungalows e miniappartamenti.

 

26. MODIFICHE DEL REGOLAMENTO

La Direzione si riserva di modificare in qualsiasi momento il presente regolamento, che sarà esposto nella bacheca della reception, per garantire a tutti un sempre migliore utilizzo della struttura.

 

27. UNITA’ ABITATIVE

27.1 – Le unità abitative sono fornite di TV, posti letto, mobili, angolo cottura, frigo, materassi, coprimaterassi e cuscini. Sono in muratura, in legno e prefabbricate, e sono monolocali, bilocali o trilocali  con cucina e servizi interni.

27.2 - Sono inclusi nel prezzo:

* i consumi di acqua, di energia elettrica, di gas e il parcheggio;

*un ombrellone con lettino e sedia su ns. spiaggia privata.

27.3 – Deposito cauzionale Euro 100,00 per eventuali danneggiamenti o pulizie supplementari recuperabile alla partenza se la struttura verrà riconsegnata senza danni ed in ordine.

 

28. ACCESSO ALLA STRUTTURA

Il cancello di entrata alla struttura rimane aperto sino alle ore 22.30 per consentire l’accesso al parcheggio.

 

29. NORME FINALI

In caso di divergenza con i clienti in merito all’interpretazione del presente regolamento, preverrà l’interpretazione data dalla direzione. La mancata osservanza del presente regolamento o l’avere comportamenti che danneggino l’armonia, la tranquillità e l’ordine del villaggio, comporteranno l’allontanamento immediato come ospite indesiderato.

A tutti il nostro più cordiale benvenuto

                                                                                          La direzione

   

Cerca